pittura veneta

Esponenti della pittura veneta tra Quattrocento e Cinquecento

Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
50,00

Il corso Esponenti della pittura veneta tra Quattrocento e Cinquecento tratta e analizza la storia artistica di alcuni tra i principali pittori del periodo in questione.

Le lezioni nascono innanzitutto da una collocazione degli artisti nell’epoca storica trattata, successivamente si indagano le principali opere e lo stile, anche attraverso alcuni aneddoti poco noti.

Il percorso artistico inizia con una panoramica sul Rinascimento veneto e le scuole pittoriche di Padova e Venezia per poi arrivare ad esaminare la famiglia veneziana dei Bellini, e in particolare Giovanni. Successivamente si affronta il pittore trevisano Cima da Conegliano, Vittore Carpaccio, Giorgione da Castelfranco, il cadorino Tiziano con una breve disamina sulla bottega tizianesca, terminando con Jacopo Robusti detto il Tintoretto e Paolo Veronese.

L’obiettivo del corso è quello di fornire una conoscenza generale del periodo, fornendo degli strumenti utili alla compresione delle opere di alcuni tra gli artisti più importanti del Quattrocento e Cinquecento.

Docente: LUCIA CARRERA
Dopo la Laurea in Discipline delle arti, musica e spettacolo, conseguita con una tesi in storia dell’arte classica dal titolo “Le Muse: storia e analisi di un gruppo statuario da Villa Adriana a Madrid”, sì sta specializzando nello studio delle arti figurative e frequenta la laurea magistrale in Storia dell’arte presso l’Università degli studi di Padova.

ATTENZIONE! PER I SOCI DELL’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO È ATTIVO UNO SCONTO DEL 30% – 50% O L’ACCESSO GRATUITO (A SECONDA DELLA QUOTA ABM). Richiedilo inviando una mail a:
accademia@bellunesinelmondo.it o telefonando al +39 0437 941160